Into the deep recesses of the Heart!
Bravo!

....HUSHABYE silenzioso addio ......Blog di Marcello

CATENE............................laura cuppone

CATENE

Percorrendo i sentieri del mio corpo,
Raggiungi le mani incatenate..
Mi rivolgi lo sguardo accecante
Facendo battere il mio cuore,
Come animale indifeso,
Intrappolato da predatore..
Annusi la mia paura antica
Ne ingoi l’essenza che t’inebria..
Senti il sapore della vittoria
Esploderti dentro
E fai di me vittima sacrificale,
Compiaciuta e complice….

-Sarai tentato di ridurre a brandelli
Il mio corpo bianco..

-Sarai tentato d’ascoltare l’ombra
Che varca cancelli insormontabili
Guidata dall’istinto primordiale
Del cibarsi di ciò che si ama…

Ma sei in me!!!
Sangue con sangue..
E realizzando di non aver più confini
Né dimensioni,
Guardi con pietà d’amore
Ciò che potresti uccidere col solo battito di ciglia..
Guardi te stesso.. e sei dolcezza scaldando il mio corpo
E bevendo i miei respiri..

Spezzi catene!!!

Scosti dal mio viso i miei capelli
E i tuoi occhi sono morbidi e profondi spazi
In cui ho smarrito il cuore….

laura…

View original post 163 more words

Advertisements